In libreria la colazione e la merenda hanno più gusto

Che bel pomeriggio sabato scorso.
La libreria piena di bambini è davvero una bella soddisfazione.
Un spettacolo di burattini per spiegare che i lupi non sono sempre cattivi. Una storia di lupi buoni e simpatici.
Una bravissima Johana Laura Mendez ci ha raccontato la storia da dietro un sipario colorato.
I bambini attenti rispondevano e intervenivano. Facevano il tifo per il lupetto che voleva fare il fioraio.
Contenti i bambini, ma anche i genitori, che hanno manifestato il loro supporto alla mia scelta, e che mi hanno fatto i complimenti per le iniziative e per i libri che propongo.
A 7 mesi dall’apertura di Libri al Sette posso già dirmi soddisfatta perchè sono le parole di questi genitori, l’entusiasmo dei bambini la migliore ricompensa.
Sentire mamme che vengono da me perchè hanno ricevuto in regalo un libro della Libreria e sono state curiose di scoprire di più è per me motivo di orgoglio.

Siamo ancora agli inizi e sono molte le attività da proporre e sperimentare per strimolare la curiosità.
La colazione psicologica è nata così: avevamo la risorsa e l’occasione ce la siamo creata. Da una chiacchierata con Johana è nato questo momento di incontro e di confronto che unisce la leggerezza di un fenomeno quotidiano come la colazione, all’opportunità di affrontare con chi è titolato per farlo problematiche che magari da soli non sapremmo inquadrare.
Abbiamo affrontato le nostre paure, avuto degli strumenti per riuscire a cogliere e affrontare quelle dei bambini e ora è il momento di emozionarci mantenendoci all’interno di un’atmosfera di confertevole serentià.

Molte persone che sono passate da qui mi hanno ringraziato, ma sono io a dover ringraziare tutti coloro che passano dalla Libreria, per acquistare, per partecipare, per darmi consigli e aiuti.
È grazie a tutte queste persone che io posso andare avanti cercando di proporre spettacoli, laboratori e libri sempre più belli.
Avanti tutta.

Leggi anche Caffè, brioche e consulenza Piace la psico-colazione

483 views

One thought on “In libreria la colazione e la merenda hanno più gusto

  1. Sei stata veramente brava, complimenti! Stai seminando curiosità culturale in tempi in cui c’é solo, purtroppo!, curiosità morbosa verso omicidi e scomparse tragiche.
    Abbiamo bisogno di cose belle e piacevoli, che sappiano stimolare in ognuno di noi la voglia di far bene.
    “Perché il male trionfi bisogna che i buoni rimangano in silenzio” (isabela Allende): ma noi non staremo zitti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *