Amo chi legge…

Continua in tutta Italia “Amo chi legge…e gli regalo un libro”, grande manifestazione di promozione della lettura e del libro.

Negli ultimi anni la situazione delle biblioteche pubbliche e scolastiche ha raggiunto livelli di criticità preoccupanti: i fondi destinati all’acquisto di libri si sono ridotti drasticamente (tra il 2005 e il 2012 l’incidenza degli acquisti delle biblioteche sul mercato dei libri per ragazzi è sceso dal 5% al 2.5%) e le biblioteche scolastiche sono oramai pressoché inesistenti nel panorama italiano anche a causa delle difficoltà a istituire e mantenere la figura del bibliotecario nelle scuole.

Con l’intento di sopperire a queste lacune AIE ha deciso, in collaborazione con AIB – Associazione Italiana Biblioteche, con Nati per Leggere e con AIB -Associazione Librai Italiani, di dare vita la scorsa primavera a “Amo chi legge… e gli regalo un libro”: l’iniziativa si è svolta nell’ambito de “Il Maggio dei Libri” con la partecipazione di tutti gli operatori culturali del libro (scuole, librerie, biblioteche) ma anche e soprattutto grazie al coinvolgimento dei cittadini lettori.

L’iniziativa mira a diventare una prassi, anzi un “circolo virtuoso”. Ma un circolo virtuoso, per essere tale, non può restare vincolato a poche giornate, per quanto speciali, deve essere libero di prendere il suo corso. Infatti biblioteche, scuole e librerie hanno espresso il desiderio e la volontà di potersi attivare nei momenti che più ritenevano opportuni per declinarli alle loro specifiche esigenze e quindi consolidare, e dove possibile migliorare, i risultati della campagna di maggio.

Le scuole e le biblioteche di pubblica lettura potranno quindi ancora stilare una lista di libri desiderati per arricchire l’offerta alla propria utenza. La lista potrà essere elaborata a partire dall’elenco de “I 100 libri per ragazzi imperdibili di oggi”: un elenco di volumi, definito grazie alla sinergia di AIE, AIB e Nati per Leggere, che editori e bibliotecari insieme considerano fondamentali all’interno di una biblioteca per ragazzi. Una lista stilata per fasce di età, creata con l’intento di fornire un valido strumento e supporto per definire l’elenco dei libri desiderati, che sarà quindi esposto nella libreria e nella biblioteca che hanno deciso di gemellarsi e collaborare in quest’iniziativa.

Le adesioni e i gemellaggi sono stati sino ad ora davvero molti, ma possono diventare ancora di più perché “Amo chi legge …e gli regalo un libro” è un’iniziativa sempre aperta.

“Amo chi legge… e gli regalo un libro” quindi torna senza vincoli, così come non ve n’erano prima, ma soprattutto torna perché grazie a quanti hanno già dato il loro supporto e a chi vorrà iniziare ora, possa continuare ad arricchire le biblioteche e le scuole di tutta Italia.

Noi siamo pronti e aspettiamo le vostre adesioni, i vostri gemellaggi e le segnalazioni degli eventi che organizzerete. Se sarete, saremo, sempre di più riusciremo a consolidare il circolo virtuoso della lettura.

Fonte: AIE

545 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *