Lettere di un cattivo studente

A quasi tutti è capitato in classe il classico ragazzo che non va bene a scuola, che è sempre distratto e che i professori definiscono stupido. Probabilmente ad alcuni è capitato di esserlo. Ebbene, in questa breve raccolta di lettere l’autrice indaga e cerca le motivazioni legate a questo disinteressamento verso la scuola, che molto spesso non dipende soltanto dal ragazzo, ma da tutti coloro che lo circondano.
Un libro che dovrebbero leggere non solo gli studenti, che certo riusciranno ad immedesimarsi in alcuni passi, ma anche professori, genitori e gli adulti che colpevolizzano i giovani, senza accorgersi che molto spesso il tutto parte proprio da loro.

di Giulia Rossi

Lettere di un cattivo studente
Gaia Guasti
Camelozampa ed.

481 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *