In una città che legge

Come ormai saprete Libri al Sette si pone l’obiettivo non solo di essere un punto di incontro, condivisione e scambio letterario, ma anche quello di scoprire, far conoscere e diffondere l’editoria indipendente, quella di qualità che però spesso non ha i giusti onori della cronaca. Accanto ai colossi editoriali ci sono tante realtà, piccole o medie, di persone che fanno editoria con grande passione e faticoso lavoro.
A me personalmente piace l’idea di scoprire autori sconosciuti che scrivono libri belli, editori che pubblicano con coraggio libri importanti.
Ne trovate diversi da Libri al sette. Per citarne alcuni che già da un po’ vivono sui nostri scaffali: Keller, Casa Sirio, Iperborea, Edizioni della Sera.
Alcuni sono nuovi arrivi e nuove scoperte: Black Coffee, Hacca edizioni. Sono tutti titoli interessanti, edizioni curate che rendono bello il libro anche esteticamente.
Vi invito a passare in Libreria, a lasciarvi ispirare e incuriosire dal titolo, dalla copertina o dal mio consiglio.

E per i più piccoli?
Anche per loro, forse soprattutto per loro, è importante ricercare libri di qualità, dove le parole e le immagini siano bel calibrate, dove il messaggio possa essere chiaro e trasmesso in modo divertente.
I bambini hanno bisogno di appassionarsi alle storie e trovare nelle storie stimoli, fantasia, allegria e contenuti. Per loro ci sono Topipittori, Kite, Babalibri, Minibombo e tanti altri. Nuovo arrivo è Camelozampa, una casa editrice che fa albi per i più piccoli e narrativa per i ragazzi. Illustrazioni molto belle e testi ricercati e adatti ai bambini e ai ragazzi.
Un libro di Camelozampa “Zagazoo” è finalista nella categoria miglior albo illustrato del premio Andersen, uno dei più importanti per la letteratura per bambini e ragazzi.
Inoltre per Camelozampa è appena uscito un albo illustrato bellissimo, intenso, con illustrazioni cariche di effetto: Voci nel parco di Anthony Browne.
E per festeggiare l’uscita di questo capolavoro la casa editrice ha lanciato l’idea di un week end di letture dedicato a Voci nel parco.
Sono tante le librerie aderenti e anche Libri al sette non poteva tirarsi indietro: venerdì 21 aprile ore 17 leggeremo insieme il libro e, giocando con le immagini e le parole del libro stesso, proveremo a inventare noi altre piccole storie.
Età consigliata 6-8 anni, ma ciò non toglie che anche bambini di 9 o 10 anni possano partecipare.
Vi aspetto!

Una notizia fresca fresca: Carugo ha ottenuto la qualifica di Città che legge da parte del Centro per il libro e la lettura del Ministero per i beni culturali.
“Una città che legge garantisce ai suoi abitanti l’accesso ai libri e alla lettura – attraverso biblioteche e librerie – ospita festival, rassegne o fiere che mobilitano i lettori e incuriosiscono i non lettori, partecipa ad iniziative congiunte di promozione della lettura tra biblioteche, scuole, librerie ed associazioni e aderisce a uno o piu` progetti nazionali del Centro per il libro e la lettura.”
Direi che per chi crede nella forza e nella bellezza della lettura questo è un traguardo importante, ma soprattutto un punto di partenza per creare sempre nuovi stimoli e nuove occasioni di lettura.
E io sono felice di partecipare alle iniziative di una città che legge.

371 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *