La verità mi fa male, però…

Se scrivo un post maledicendo una compagnia telefonica: 170 “mi piace”.
Se faccio una battuta scema su un refuso: 130 “mi piace”.
Se racconto una avventura di SataNana (alias mia figlia): 116 “mi piace”.
Se parlo di libri: tre, cinque, al massimo quindici “mi piace” (e i numeri scritti in parola sembrano più grandi e fanno meno male).
Però non smetto.
Nessun particolare eroismo. È che non ce la farei. Perché, sinceramente, senza storie si sta di schifo. E mi permetto di chiedertelo: tu come fai?
E, ti prego, non mi dire che non hai tempo. Perché visto il tasso disoccupazione e il poco lavoro che gira, di tempo ne abbiamo tutti e pure troppo. E se di tempo ne hai poco, ogni tanto, per le cose belle lo trovi, no? Non dirmi che non hai soldi. Ci sono libri a un euro, libri a prestito, libri in sharing…

Continua su BookBlister

760 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *