L’estate che uno diventa grande

Saverio ha 17 anni, è estate e si prepara per un viaggio in Argentina con il padre.
Un viaggio le cui premesse non sono per niente buone: lì troverà l’inverno, freddo e pioggia, il padre dovrà lavorare e lui verrà affidato ad una studentessa di 23 anni che sarà sicuramente una sfigata.
Saverio non si immagina che quella sarà l’estate più importante della sua vita, quella in cui si diventa grandi.
Un’estate in cui una serie di incontri faranno crescere Saverio, gli faranno prendere consapevolezza della propria vita, della storia, di sentimenti come speranza e amore.
Tutto questo e molto altro saranno per Saverio gli incontri con Rosana e con le madri di Plaza de Mayo.
Una storia ricca di emozioni e di spunti di riflessione, per raccontare ai ragazzi pezzi di storia con la sensibilità e la giusta dose di concretezza.
Dai 13 anni

L’estate che uno diventa grande
Francesca Capelli
Sinnos ed.

470 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *