Libri al sette On Air

Questo settembre è partito alla grande.
Ci sono 2 cose che vi vorrei raccontare.
La prima riguarda una bellissima collaborazione nata con Elvio Calderoni, che è stato ospite della Libreria a luglio per presentare il suo romanzo Uno di Due.
Elvio è un vulcano di idee e fa mille cose.
Uno dei suoi ultimi progetti in ordine di tempo è una web radio, Social Web Radio, ricca di contenuti, musica, libri, letteratura, avventure nel mondo e chi più ne ha più ne metta.
Vi invito ad ascoltarla per scoprirne i segreti.
Elvio mi ha chiesto di dare un piccolo contributo per consigliare libri, suggerire letture e segnalare festival all’interno della trasmissione del giovedì LIBRIDARADIO.
Si inizia oggi e potete ascoltare la trasmissione direttamente da qui a partire dalle ore 10:

Inutile dirvi l’emozione e la felicità per questa nuova avventura.
Dai, seguitemi e collaborate anche voi con consigli, suggerimenti, suggestioni.
Sapete che Libri al Sette è una libreria condivisa con tutti i suoi lettori!

La seconda cosa che voglio raccontarvi riguarda il primo evento della libreria per questa nuova stagione:
mandarino_meravigliosomartedì 20 settembre alle ore 21,00 da Libri al sette si terrà una lettura condivisa del libro “Il mandarino meraviglioso” di Asli Erdogan edito da Keller.
Asli Erdogan è una scrittrice turca, giornalista e attivista per i diritti umani che lo scorso agosto è stata arrestata dalla polizia turca con l’accusa di far parte di un’organizzazione terroristica.
La scrittrice scrive per il giornale Ozgur Gundem che dedica nei suoi articoli ampio spazio al popolo curdo.
Su iniziativa della Libreria Modusvivendi di Palemo, molte librerie italiane hanno deciso di manifestare la propria solidarietà per la scrittrice e per una più ampia tutela e garanzia della libertà di stampa e di pensiero leggendo, in contemporanea in tutta Italia, alcuni brani del libro “Il mandarino meraviglioso”.
È un modo per fare nel nostro piccolo qualcosa contro le ingiustizie che continuano a esserci intorno a noi, a volte sbandierate nei tg, altre volte silenziate dagli stessi organi di stampa.
Sarà una serata insieme divertente e ricca.
Parleremo di questo libro e leggeremo alcuni brani sorseggiando un calice di vino.
Io metterò la mia voce, ma mi piacerebbe che anche altri lettori si cimentassero con una breve lettura.
Non servono lettori professionisti, servono solo voci, persone interessate a dare un piccolo contributo e a passare una serata in compagnia.
Resta valido l’invito anche per chi non volesse leggere ma volesse solo sapere qualcosa di più e ascoltare delle buone letture.
Se siete interessati contattatemi.

307 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *