LIBRO GIALLO: Assassinio di marzo

assassinio_marzoMarzo a Copenaghen, un giornalista, frequentatore dei bassifondi e detective per caso, si imbatte nell’omicidio di un ricco collezionista d’arte. Nessun indizio, due importanti quadri spariti e una famiglia sui generis.
Il libro segue le regole dei migliori gialli, il mistero che si infittisce, altri cadaveri, personaggi ambigui e una giusta dose di violenza.
Ma questo giallo si sviluppa con una scrittura virtuosa che utilizza humor, ironia e malizia.
Una scrittura incalzante e originale che piacerà anche a chi non è amante del genere.

Assassinio di marzo
Dan Turèll
Iperborea Ed.

333 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *