LIBRO CHE PUOI FINIRE IN UN GIORNO: Immagina di essere in guerra

guerraCosa succederebbe se in Italia improvvisamente scoppiasse una guerra e fossi costretto a scappare e a rifugiarti in Egitto, vivendo come un profugo?
È quello che si è chiesta Janne Teller, in un piccolo libro a forma di passaporto, proponendo una situazione assolutamente attuale, ma spesso ignorata o, peggio, incompresa.
È il lettore il protagonista, che viene catapultato in un mondo in cui è lui l’immigrato, il profugo, costretto a fuggire dal suo paese per potersi salvare e a trasferirsi in una nazione in cui, tuttavia, non viene accolto come dovrebbe, chiedendosi quando potrà tornare a casa, ovunque essa sia.

di Giulia Rossi

Immagina di essere in guerra
Teller Janne
Feltrinelli Ed.

303 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *