Giornata della Memoria 2016

memoria

Oggi 27 gennaio è il giorno della memoria.
Una giornata internazionale per commemorare le vittime dell’olocausto.
Forse abbiamo proprio bisogno di una data ufficiale, di una giornata dedicata per continuare a parlarne.
L’ideale sarebbe parlarne sempre, ma soprattutto comportarci sempre per fare in modo che non si ripeta l’orrore che in molti hanno vissuto e che purtroppo in moltissimi continuano a vivere.
La storia sembra non ci abbia insegnato nulla, o comunque poche cose.
Ci sono ancora discriminazioni che ricordano pagine di storia tristi e orrende.
È un giorno in cui sarebbe bello studiare, ricordare cosa è successo negli anni e chiederci cosa sta ancora succedendo.
È un giorno in cui, più degli altri, dobbiamo impegnarci a leggere, conoscere, comprendere.

Vi invito a leggere questa riflessione di Matteo Corradini e vi suggerisco alcuni titoli che possono aiutarci a non dimenticare.

Diario
Anne Frank
Einaudi

Se questo è un uomo
Primo Levi
Einaudi

La sarta di Dachau
Mary Chamberlain
Garzanti

Quando tornò l’arca di noè
Lia Levi
Il battello a vapore

Il diario di Helga
Helga Weiss
Einaudi

Storia di una ladra di libri
Markus Zusak
Sperling & Kupfer

487 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *