L’inconfondibile tristezza della torta al limone

torta_limoneRose ha nove anni quando scopre di avere uno strano dono: ogni volta che mangia qualcosa riesce a sentire le emozioni di chi lo ha preparato.
Inizia cosi il suo viaggio tra le emozioni della gente, mangia e sente rabbia, noia, frustrazione.
Ma la cosa che più la spaventa sono i sentimenti che sente quando mangia il cibo preparato dalla madre.
Si troverà quindi a fare i conti con i segreti della sua famiglia, a crescere cercando di trovare un senso e una soluzione a questo “dono”.
Un romanzo a cavallo tra fiaba e realtà.
Un tuffo nella mente degli altri scritto in modo semplice e appassionato.

L’inconfondibile tristezza della torta al limone
Bender Aimee
Ed. Minimum fax

468 views

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *